mostre

JA027
Spazio San Maurilio

Milano, Dicembre 1999

Prima vera “messa in mostra” delle mie opere, in una collettiva cui hanno partecipato anche altri artisti-artigiani con lavori in creta, pietra e marmo. I lavori comprendevano reinterpretazioni in pietra leccese di

oggetti quali ciotole, vasi, lampade, che sottolineano l’estrema versatilità del materiale, come pure forme scultoree in senso stretto, come nel caso delle mie opere.

VEDANO1
Mostra di Scultura Artigianato Artistico

Vedano al Lambro, 5-6 Maggio 2000

Presso la Sala Consigliare del Municipio, messaci a disposizone dal Comune di Vedano, con lo stesso gruppo di artisti – artigiani presentiamo in un contesto diverso i nostri lavori. Ci piace riprendere e sottolineare questo concetto di “arte-artigianato” che non intende essere diminuitivo di valore ma, al contrario, sottolineare la grande componente di manualità e sforzo artigianale che sottintende ogni opera, tanto quelle più legate ad un design di oggetti spendibili e fruibili nel quotidiano che quelle più “scultoree”.
invito-mostra
Scultura: una scelta creativa

Al Seminatore, Milano, 11-23 Dicembre 2004

La scelta del luogo non è stata casuale in quanto, con gli altri artisti, volevamo inserire i nostri lavori all’interno di un ambiente non “istituzionale” per la scultura, ma diversa, che ne evidenziasse la versatilità. L’incontro è stato riuscitissimo, perchè le piante ed il verde hanno fatto da cornice meravigliosa a forme in materiali naturali che sembrano nascere da quelle stesse piante e integrarsi con il verde in maniera simbiotica.
invito-mostraVaprio
Concavo e convesso, consistenze a confronto, raku e sculture

Vaprio d’Adda, 29 Giugno-2 Luglio 2006

Insieme con l’amico artista Maurizio Baldini abbiamo pensato ad una mostra che combinasse l’incontro tra materie diverse, ceramica raku, pietra, marmo, in un dibattito tra forme dove l’elemento comune è il gioco sulla rotondità, sia essa concava o convessa. Il tutto nel bellissimo scenario della Casa del Custode delle Acque a Vaprio D’Adda, meravigliosa cornice che ha esaltato con la sua luce il fluire delle forme.

Comments are closed